OLEGGIO – LG TRINO 2-2

Sharing is caring!

 

Una partita che fin dalle prime battute di gioco ha fatto capire a tutti che difficilmente si sarebbe arrivati al 90′ senza almeno un’espulsione. Ma l’unico a vedere il cartellino rosso è stato Mister Gioria al culmine di numerose proteste che, a parer di chi scrive, sarebbero dovute essere fermate molto tempo prima dal direttore di gara.
I ragazzi nella prima parte della partita restano imbrigliati nella rete dei vercellesi che, con astuzia e qualche fallo di troppo, non hanno permesso agli Orange di rendersi pericolosi e, addirittura, di subire la rete dello svantaggio.
Nell’intervallo Ferrero scuote i suoi che scendono in campo con la giusta cattiveria.
Passano 2′ ed Antonioli pareggia.
La rete oleggese da la carica e pochi minuti più tardi passano in vantaggio con Bellgjin sfiorando poi il terzo gol con Roveda prima e Blanda dopo.
Ma la “dura legge del gol” a 5′ dalla fine permette agli ospiti di pareggiare.
Legnani: “nella prima parte siamo scesi in campo poco convinti poi nella ripresa abbiamo avuto costantemente il pallino noi, purtroppo è andata così”.
Dello stesso avviso Caporale :
” non siamo scesi in campo con la giusta determinazione, io per primo, e poi abbiamo sprecato molto, questo spesso porta a risultati negativi “

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

OLEGGIO SPORTIVA OLEGGIO